Un solo numero per indirizzarvi allo Specialista più adatto. Sempre reperibile: 346 5156579

Via Roma 62, Crevalcore (BO) Vedi Mappa

Dott.ssa Giulia Spagnolo- Psicologa e Tutor DSA

Sono la Dott.ssa Giulia Spagnolo, Psicologa Clinica e della Salute, Psicoterapeuta
Sistemico-Relazionale in formazione.

Ho conseguito la laurea magistrale in Psicologia Clinica all’ Università degli studi “G. D’Annunzio” di Chieti-Pescara, seguendo successivamente una formazione sul campo nell’ambito dell’Età Evolutiva.

La mia formazione si è arricchita presso un centro specializzato per
l’Infanzia e l’Adolescenza, come l’U.O di Neuropsichiatria Infantile del Policlinico
Sant’Orsola e Malpighi di Bologna, all’ interno del quale, prestando il mio tirocinio
post laurea, ho imparato ad utilizzare le principali batterie testistiche psicologiche
e la conduzione dei colloqui psicologici con i minori e le famiglie.

Svolgo attività di sostegno, consulenza e colloqui psicologici (a minori, adulti e
famiglie) in libera professione e percorsi di valutazione psicodiagnostici, degli
apprendimenti e di osservazione.

TUTOR DSA

Ho conseguito la qualifica come TUTOR DSA esperta nell’aiuto compiti e nei processi
educativi speciali. Mi occupo pertanto di seguire bambini e ragazzi con difficoltà
scolastiche offrendo loro un supporto specialistico allo studio, sia da un punto di
vista pratico (attraverso l’utilizzo di software mirati), sia da un punto di vista
psicologico, sostenendo il loro percorso di crescita, di autostima e
autoefficacia, accompagnandoli verso l’autonomia.
Mi occupo altresì del Potenziamento delle Abilità di Letto-Scrittura e Calcolo in
bambini e ragazzi con certificazione DSA e con Bisogni Educativi Speciali (BES).

TERAPIA PER BAMBINI CON DISTURBO DELLO SPETTRO AUTISTICO

Ho svolto, inoltre, sotto la supervisione di un Analista del comportamento, una
formazione personale come terapista ABA, al fine di abilitare/riabilitare le
principali abilità comunicative, sociali e le autonomie di bambini e ragazzi con
disturbo dello spettro dell’autismo, all’interno di un’equipe specializzata.

In linea con la mia formazione pertanto, mi occupo di potenziamento della abilità
cognitive, socio-relazionali, comunicative e delle autonomie di bambini e ragazzi
con disturbi dello spettro dell’autismo o, più in generale, con disabilità, al fine di
ridurre la messa in atto di comportamenti problema e favorire lo sviluppo
dell’intersoggettività, dell’attenzione condivisa, della comunicazione sociale e
della loro capacità di fare richieste funzionali, dell’imitazione, del gioco simbolico
e dell’autoregolazione emotiva, avvalendomi dell’utilizzo di diversi strumenti
come: il gioco, schede didattiche e di apprendimento, PECS (ovvero un sistema
di comunicazione mediante immagini), storie sociali, software educativi, ecc…

Tutte le attività sono calibrate e pensate, anche in collaborazione con altri
operatori/professionisti sanitari che lavorano con le famiglie se necessario,
rispettando i tempi di sviluppo dei bambini e, dopo un periodo di pairing
(costruzione di una relazione positiva), proporre attività e giochi che rispettino
le preferenze dei bambini e facilitino, poi, in interazione costante con la famiglia
(e la scuola), nuovi contesti di apprendimento.